CONCILIUM – Anno LVI – 3/2020

CONCILIUMPagina
Anno LVI – Fascicolo 3 (2020)
Michelle Becka – Bernardeth Caero Bustillos – João J. Vila-Chã (edd.)11-16
Abstracts17-22
I. POLITICA, TEOLOGIA E SENSO DEL POTERE
1. Una riflessione generale
1.1 John D. Caputo, Il potere al congiuntivo di Dio25-34
1.2 João J. Vila-Chã, Per un discernimento del potere e  dell’autorità. La potenza del simbolo e il consolidamento della realtà35-46
2.  Fondamenti biblici e sistematici
2.1 Ivoni Richter Reimer – Haroldo Reimer, Potere come servizio. Una lettura critica del Potere a partire dal Nuovo Testamento47-57
2.2 A. Maria Arul Raja, Dare potere a chi non ce l’ha. Alcuni sguardi sulla vita e la missione di Gesù58-68
2.3 Judith Hahn, Potere del diritto, diritto del potere. Sul significato del diritto canonico nelle questioni di potere della Chiesa69-82
2.4 Hille Haker, dalla nuova teologia politica all’etica politica critica83-94
2.5 Ansgar Kreutzer, Discorsivo, socio-economico e performativo. Forme di presenza di un cristianesimo politico pubblico95-108
3. Concretizzazioni
3.1 Francisco de Aquino Junior, la teologia e il potere della liberazione109-118
3.2 Tanya van Wyk, Contestare il potere patriarcale. Il ruolo della teologia politica nel creare solidarietà e sostenere l’attivismo119-129
3.3 Jose Mario C. Francisco, Dinamiche di potere, oltre la connivenza e la resistenza. Le “Filippine cattoliche” come locus privilegiato130-142
3.4 LaReine-Marie Mosely, Una passione coerente con la profondità delle ferite degli oppressi143-154
II. FORUM TEOLOGICO
Norbert Mette, Sinodalità – in pratica157-166
III. RASSEGNA BIBLIOGRAFICA INTERNAZIONALE167