CONCILIUM – Anno LV – 5/2019

CONCILIUMPagina
Anno LV – Fascicolo 5 (2019) 
Stefanie Knaus – Carlos Mendoza Álvarez11-16
Abstracts17-22
I. TEOLOGIE QUEER: DIVENTARE IL CORPO QUEER DI CRISTO
1. Dati fondativi
1.1 André S. Musskopf, Più  queer di così25-35
1.2 Susannah Cornwall, Prospettive di teologia costruttiva: che cos’è la teologia queer?36-49
2. Esperienze
2.1 Murph Murphy, Queer è Dio50-53
2.2 Paul Uchechukwu, Il volere di Dio54-58
2.3 Lukas Avendaño, Lettera di un indio renitente59-64
3. Teologie
3.1 Gwynn Kessler, La teologia ebraica queer65-76
3.2 Carmenmargarita Sànchez de Léon, I molteplici corpi di Gesù77-87
3.3 Sharon A. Bong, Ecclesiologia: diventare il corpo di Cristo in Asia – un corpo queer, postcoloniale, (eco)femminista88-101
3.4 Nontando Hadebe, «Da Nazaret può venire qualcosa di buono?» – «Vieni e vedi!». Un invito al dialogo fra teorie queer e teologie africane102-113
3.5 Ángel F. Méndez-Montoya, L’amore negli ultimi tempi. L’iscrizione escatologica nei corpi affini a un desiderio infinitamente queer114-124
3.6 Marilù Rojas Salazar, Liturgia queer125-134
3.7 Gerald O. West – Charlene van der Walt, Una (introduzione alla) Bibbia queer135-147
3.8 Shanon Shah, Teologie musulmane queer148-162
II. FORUM TEOLOGICO
1. Conrado Zepeda Miramontes, Gli esili nel villaggio globale e la compassione politica165-170
2. Reynaldo D. Raluto, L’imperativo della riforestazione per combattere il cambiamento climatico in Asia171-178
III. RASSEGNA BIBLIOGRAFICA INTERNAZIONALE179
IV. INDICE DELL’ANNATA 2019185